Serie B: Marconi regala 3 punti importantissimi al Pisa

0

Lunedì 2 dicembre ore 21:00

Pisa-Pordenone 2-0 Marconi (PI) 9′ 19′

PISA (4-4-2): Gori, Birindelli, Aya, Benedetti, Lisi, Gucher, De Vitis, Pinato, Minesso (Siega 76′), Marconi (Moscardelli 32′), Masucci (Fabbro 86′). A disposizione: D’Egidio, Perilli, Ingrosso, Liotti, Verna, Marin, Siega, Sibilio, Fabbro, Asencio, Moscardelli. Allenatore: D’Angelo.

PORDENONE (4-4-2): Di Gregorio, Almici (Monachello 74′), Camporese, Barison, De Agostini, Misuraca (Chiaretti 55′), Burrai, Pogeba, Gavazzi, Ciurria (Candellone 66′), Strizzolo. A disposizione: Bindi, Semenzato, Zanon, Stefani, Bassoli, Vogliacco, Pasa, Mazzocco, Zammarini, Chiaretti, Monachello, Candellona. Allenatore: Tesser.

Arbitro: Di Martino.

Ammoniti: Camporese (PO) 20′, Pogeba (PO) 26′, Misuraca (PO) 32′, Masucci (PI) 39′, Almici (PO) 44′, Birindelli (PI) 51′, Gucher (PI) 76′

Espulsi: Tesser (PO), Pinato (PI) 88′.

Note: recupero p.t., recupero s.t. 6′.

Primo tempo. Alla prima opportunità il Pisa sblocca il punteggio col perfetto colpo di testa di Marconi, al 19′ arriva il raddoppio nerazzurro con Marconi che solo davanti al portiere non perdona per il 2-0. Col passare dei minuti i padroni di casa provano ad amministrare il doppio vantaggio senza concedere nulla, nel finale di tempo non arriva la reazione del Pordenone così al duplice fischio si va a riposo sul 2-0 pisano.

Secondo tempo. Nella ripresa De Vitis cerca il sinistro di potenza sfiorando l’incrocio a portiere battuto, al 67′ Strizzolo rientra e calcia col sinistro mancando di poco lo specchio dopo una leggera deviazione. Al 73′ Pinato cerca il mancino dalla media distanza costringendo Di Gregorio all’intervento, Nel finale di gara il Pisa resta in 10 uomini per l’espulsione di Pinato ma al triplice fischio i padroni di casa conquistano la vittoria salendo a quota 20 punti in classifica.

Classifica

Benevento 31-Cittadella 22-Pordenone 22-Perugia 22-Crotone 22-Chievo 21-Ascoli 21-Pescara 20-Frosinone 20-Pisa 20-Salernitana 19-Entella 19-Empoli 18-Cremonese 17-Venezia 17-Spezia 16-Juve Stabia 14-Cosenza 13-Trapani 13-Livorno 11

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.