Molto severo Il Mattino nel giudicare la difesa. Non salva neanche KK

0

Questi i voti de Il Mattino

4,5 MAKSIMOVIC
Disattenzioni e distrazioni. La testa non può essere altrove nel secondo tempo come in quei contrasti molli. Eppure nel primo tempo non gioca bloccato nel 4-3-3, si alterna con Di Lorenzo nel ruolo di terzo centrale in fase di impostazione, si propone in diverse circostanze. Poi cede di schianto

4,5 MANOLAS
Il muro di Liverpool si scopre fragile come il tonno che si taglia con il grissino. Ripresa orribile, due affondi del Bologna, due orrori di reparto. Anche lui si applica bene con Koulibaly nei movimenti, si alza con grande coordinazione, impedendo lo sviluppo centrale dell’azione al Bologna. La debacle nella ripresa è totale

5 KOULIBALY
Colpisce con la spalla e provoca l’assist per Skov Olsen. Sfortunato, certo, ma anche scoordinato. In bambola nel secondo tempo, totale: in ogni duello individuale è andato in affanno. Anche Palacio che là nel mezzo nel primo tempo fa la figura del novizio diventa una specie di gigante. E il reparto va allo sbando.

5 DI LORENZO
Personalità e senso del gioco, peraltro l’unico che ha la giustificazione di giocare fuori ruolo. Dalle sue parti spingono Tomiyasu ed Orsolini ed è bravo ad arginare anche l’esterno nel primo tempo cuore e sentimento. Poi va in paura, in affanno, forse cede anche fisicamente. Di sicuro non si salva dal naufragio

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.