Il Giorn. di Napoli – A. Sacco: “Crisi sempre più profonda per il Napoli di Baronio”

Per i sardi gol decisivo della punta Contini

0

NAPOLI-CAGLIARI 0-1

NAPOLI – Idasiak; Zanoli, Zedaka, Mamas, D’Onofrio (78’ Vrakas), Senese, Vrikkis, Marrazzo (84’ Cioffi), Vianni (63’ Sgarbi), Labriola, Palmieri (84’ Mancino) A disp. Daniele, Potenza, Manzi, Esposito A., Ceparano, D’Amato, Vrakas, Mancino, Cavallo, Sgarbi, Cioffi All. Baronio

CAGLIARI – Ciocca; Cancellieri (79’ Cusumano), Aly Nader, Carboni, Landinetti, Boccia, Marigosu (87’ Desogu), Kanyamuna (63’ Cossu), Contini, Lombardi, Gagliano A disp. Piga, Atzeni, Iovu, Cusumano, Cossu, Fucci, Conti, Desogu, Manca All. Canzi

Marcatori: 71’ Contini (C)

Arbitro: Moriconi di Roma; Ass1: Pressato di Latina; Ass2: Cerilli di Latina

Note: Ammonito: Cancellieri, Lombardi (C); Senese (N); Espulso: Gagliano (C); Recupero: 1’ p.t.; 4’ s.t.

FRATTAMAGGIORE – Inizio di gara allo stadio “P. Ianniello” arrembante per il Napoli che cerca subito di colpire il Cagliari, difesa ospite che respinge a fatica sui corner. Gli ospiti rispondono con Contini, attento Idasiak. I partenopei però continuano a premere e con Labriola impensierisce su punizione il portiere Ciocca. I sardi però vanno davvero vicini al vantaggio, Contini supera Idasiak e a porta vuota coglie il palo. La punta del Cagliari si conferma tra i più pericolosi e mette ancora alla prova Idasiak che devia in angolo. I sardi tengono palla, i partenopei giocano di rimessa, ma è per gli ospiti Gagliano che cerca il gol, ma Idasiak blocca in due tempi. Vrikkis tira dal limite dell’area, parata di Ciocca. La squadra di Canzi però è davvero pericolosa e spreca un’altra palla gol, stavolta con Gagliano che davanti a Idasiak, manda sul fondo. Nel finale di primo tempo gol annullato al Napoli per fallo in attacco di Palmieri e poi tiro di Mamas che finisce di poco alto sopra la traversa. Ad inizio ripresa partenza sprint della squadra di Baronio che si procura un paio di corner, ma Palmieri spreca di testa. La partita resta equilibrata, i partenopei ci provano con Marrazzo, manca la precisione, poi gli ospiti con Contini, stesso esito. Zedadka però va davvero ad un passo dal gol, con il mancino al volo calcia alto sopra la traversa. La regola del calcio è spietata e i rossoblu passano con Contini che di testa sfrutta il traversone di Marigliano e supera Idasiak. Ospiti che restano in dieci per il doppio giallo ai danni di Gagliano. Il Napoli va vicinissimo al gol del pareggio con il neo entrato Mancino, ma Cioccia evita il peggio per la sua squadra. Termina il match a Frattamaggiore e per i partenopei arriva una sconfitta, dove rispetto alle ultime sfide non è mancato il coraggio, però come sempre problemi in zona gol. Sabato prossimo sfida in trasferta sul campo del Genoa.

PARTITE PRIMAVERA 1

Roma-Sassuolo 4-3

Fiorentina-Atalanta 0-1

Sampdoria-Juventus 0-2

Torino-Lazio 1-0

Bologna-Genoa 1-0

Pescara-Empoli 2-3

Chievo Verona-Inter 0-1

Napoli-Cagliari 0-1

Classifica Primavera 1 – Atalanta e Cagliari 25, Cagliari 22, Genoa e Roma 19, Inter 16, Juventus e Bologna 15, Empoli 12, Torino 11, Fiorentina, Sassuolo e Lazio 10, Sampdoria 9, Chievo Verona 8, Pescara 8, Napoli 6

Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.