Cambio modulo? Il tecnico azzurro ci pensa, forse già a Milano

Forse contro il Milan si passerà al 4-3-3

0

Le responsabilità della crisi sono collettive, vanno analizzate e suddivise, ma allo stato sembra superfluo continuare a soffermarsi su ciò che poteva essere e invece non è stato: nonostante l’ottimo cammino internazionale, le aspirazioni estive di lottare per lo scudetto sono mortificate dai 13 punti di ritardo nei confronti della Juve accumulati in 12 giornate, e come se non bastasse in questo frangente il Napoli è addirittura fuori dalle coppe. Sì: a 5 passi dalla Champions e a 3 dall’Europa League. Qualcosa, secondo il CdS, anzi un bel po’ di cose non funzionano: ecco perché Ancelotti e il suo staff valutano, con grande attenzione, l’eventuale cambio modulo. Dal 4-4-2 al 4-3-3. Già sabato con il Milan? Chissà: oggi andranno in scena le prove tattiche e se ne saprà di più, ma l’idea, sebbene non testata sul campo per l’assenza di troppi giocatori impegnati con le rispettive Nazionali, resiste. 

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.