Mazzola:“Il Toro è sempre stata la mia squadra del cuore,volevo ritirarmi lì”

0

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Sandro Mazzola, ex Europeo ’68: “Noi italiani siamo quelli che quando siamo in difficoltà, inventiamo qualcosa, così sarà con questa Nazionale e ci divertiremo. Torino-Inter? Non è mai una partita come le altre. Il Toro è sempre stata la mia squadra del cuore, avrei voluto finire la mia carriera lì. Non avvenne perché i dirigenti non me lo fecero fare, ma se tornassi indietro lo farei. Il mio pensiero era sempre ‘Voglio finire al Toro’ e non ce l’ho fatta. Un giorno durante il ritiro della Nazionale, c’era l’allenatore che chiamava gli altri, chiamò mio padre e parlavano della formazione. Fu lui a dire di far giocare Benito Lorenzi. Mazzola o Del Piero? Bella domanda. Mazzola-Rivera? Beh, Mazzola. Quando eravamo convocati in Nazionale, ci si faceva una passeggiata a Coverciano e la gente ci vedeva e io dicevo ‘Oh, con quello lì ci state voi, io sto dall’altra parte’ e quello lì era Rivera”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.