Cosa paga la Champions League? Ecco i ricchi introiti

0

C’è un bilancio sano, risorse che consentiranno di programmare secondo le proprie disponibilità. Calciatori che potenzialmente rappresentano una fortuna: ma il caveau d’una società si arricchisce grazie alla Champions, che elargisce, pronti-via, quindici milioni e duecentocinquantamila euro sin dalla conquista della fase a giorni e che poi consente attraverso il rendimento di assicurarsi altro, due milioni e settecentomila euro per la vittoria, «appena» (si fa per dire) novecentomila euro per il pareggio.  Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.