Liga: Siviglia e Real Sociedad salgono ai piani alti della classifica

0

Domenica 20 ottobre ore 12:00

Alavés-Celta Vigo                  2-0 Magallan (A) 50′, Perez (A) 82′

Ore 14:00

Real Sociedad-Betis             3-1 Moròn (B) 12′, J. Garcia (R) aut. 22′, W. José (R) 36′, Portu (R) 58′

Ore 16:00

Espanyol-Villarreal             0-1 Ekambi (V) 17′

Ore 18:30

Athletic Bilbao-Valladolid 1-1 I. Williams (A) 33′, Martinez (V) aut. 72′

Ore 21:00

Siviglia-Levante                     1-0 De Jong (S) 86′

 

 

Alavés-Celta Vigo. La prima occasione del match arriva al 15′ col goal annullato a Santi Mina per offside con l’ausilio del VAR, al 28′ Iago Aspas si incunea in area e calcia costringendo il portiere avversario alla respinta in tuffo. Al 35′ l’Alavés reclama per un calcio id rigore ma l’arbitro dopo aver rivisto le immagini lascia giocare così si va a riposo sullo 0-0. Nel secondo tempo l’Alavés sblocca il match col preciso colpo di testa di Magallan sul cross di Lucas Perez, al 70′ Denis Suarez calcia dal limite cercando il pareggio ma Pacheco salva i suoi. Nel finale di gara Lucas Perez chiude la sfida col raddoppio col un preciso tiro di prima intenzione per il definitivo 2-0.

 

 

Real Sociedad-Betis. Gli ospiti alzano il ritmo e al 12′ sbloccano il punteggio col tap-in ravvicinato di Loren Moròn, la replica dei padroni di casa arriva al 22′ col pareggio della Real Sociedad per lo sfortunato autorete di Javi Garcia che beffa il proprio portiere. Nel finale di tempo Willian José ribalta la sfida con un preciso tiro a fil di palo chiudendo i primi 45 minuti sul 2-1 azulblanco. Nella ripresa Portu realizza il tris con un missile da fuori che trafigge Robles, al 75′ Joaquin cerca il poker con un destro a giro che si infrange contro la traversa. Nel finale di gara non arriva la reazione andalusa così la contesa termina con la vittoria della Real Sociedad.

 

 

Espanyol-Villarreal. Il Sottomarino Giallo alza il ritmo e al 17′ Ekambi sblocca il punteggio sfruttando un batti e ribatti in area per il vantaggio ospite, al 26′ Darder cerca il pareggio con un sinistro da fuori rea argo di un soffio. Nel finale di gara Calleri cerca gloria personale con un preciso colpo di testa che centra la traversa a portiere battuto chiudendo il primo tempo sull’1-0 ospite. Nella seconda frazione Ekambi cerca la doppietta con un tocco sotto misura largo di pochissimo, col passare dei minuti l’Espanyol prova a reagire e nel finale Granero di testa indirizza verso l’angolino ma Asenjo si dimostra provvidenziale salvando i suoi chiudendo la sfida con la vittoria del Submarino Amarillo.

 

 

Athletic Bilbao-Valladolid. La prima occasione dell’incontro arriva al 18′ col tiro a giro di Unal respinto con un prodigioso intervento da Simon, al 33′ si sblocca il punteggio con Inaki Williams che dopo una bella azione personale semina il panico nella difesa avversaria e segna. Nel finale id tempo il Valldolid non riesce a reagire così si va a riposo sull’1-0 per il Bilbao. Nella ripresa Unai Lopez cerca il gran goal da fuori area ma la sfera sorvola di poco la traversa, col passare dei minuti gli ospiti alzano il ritmo e al 72′ pareggiano i conti sfruttando l’autogoal di Inigo Martinez. Nel finale di gara Muniain cerca il nuovo vantaggio con un tiro dal limite respinto dall’ottimo intervento di Masip così la sfida termina in parità.

 

 

Siviglia-Levante. La prima occasione dell’incontro arriva al 9′ col tiro largo di pochissimo ci Cabaco dal limite dell’area, al 19′ Fernando si presenta nell’area piccola ma spreca tutto calciando sopra la traversa. Col passare dei minuti il Siviglia prova ad alzare l’intensità e al 36′ il Chicharito Hernandez sblocca il punteggio ma l’arbitro annulla per offside con l’ausilio del VAR, nel finale di tempo il match non si sblocca così si va a riposo ancora fermi sullo 0-0. Nei secondi 45 minuti Campana prova a scuotere i valenciani con un siluro da fuori area largo di poco, al 75′ Jesus Navas lascia partire un tiro-cross velenoso che sorvola di poco la traversa. Nel finale di gara Luuk De Jong anticipa tutti in area e con un perentorio colpo di testa sblocca il punteggio regaalndo i 3 punti al Siviglia per il definitivo 1-0 andaluso.

 

 

Classifica

Barcellona 19-Real Madrid 18-Granada 17-Real Sociedad 16-Atletico Madrid 16-Siviglia 16-Villarreal 14-Athletic Bilbao 13-Getafe 13-Valencia 13-Levante 11-Valladolid 11-Osasuna 11-Alavés 11-Mallorca 10-Eibar 9-Celta Vigo 9-Betis 9-Espanyol 5-Leganés 2

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.