Floro Flores: “Sarri è un insegnante, Ancelotti un gestore”

0

Il giocatore della Casertana, Antonio Floro Flores, è intervenuto ai microfoni di Radio CRC nel corso della trasmissione Il Bar Dello Sport: Napoli? Lo vedo molto lontano da quello degli anni passati. Lo vedo lontanissimo sia dall’Inter che dalla Juve. E‘ una squadra giovane, che ha fatto degli innesti e bisogna dargli tempo. Se parlo da tifoso spero che il napoli vinca 8 scudetti, ma con un occhio più oggettivo posso affermare che siamo lontani anni luce. Milik? E’ normale il suo stato d’animo e quindi il rendimento ne risente. Prendono Llorente come sostituto, facendolo diventare a tutti gli effetti titolare. Invece di James avrei preferito tutta la vita Icardi. Quando ho visto arrivare Ancelotti al Napoli ho pensato “finalmente un vincente”. Sarri è un insegnante, che ha portato molti giocatori al livello che sono adesso, Ancelotti è un gestore, deve avere a sua disposizione giocatori già talentuosi”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.