I Nazionali del Napoli in giro per il mondo: derby azzurro in Polonia-Macedonia

0
GLI ALTRI

Ci sono altri sei calciatori del Napoli impegnati nei match di qualificazione ad Euro 2020. Dries Mertens è stato convocato dal Belgio per una doppia sfida a San Marino, quella del 10 ottobre, ed in Kazakhistan che si terrà il 13 ottobre: anche in questo caso, la card per l’accesso all’Europeo del prossimo anno è poco più di una formalità: filtra che il ct Martinez possa schierare titolare l’attaccante del Napoli in una sola delle due gare. Arek Milik e Piotr Zielinski sono impegnati nella doppia gara con la loro Polonia prima in Lituania (10 ottobre) e poi, in casa, contro la Macedonia (13 ottobre): in questo caso si tratterà di un derby azzurro contro Elmas. Dopo il pareggio con l’Austria e le critiche piovute su entrambi anche in patria, si tratta di gare molto delicate, dal punto di vista personale e di squadra sia per il centrocampista ex Empoli che per l’attaccante di scuola Ajax. Per Eljif Elmas non c’è solo il match con la Polonia: prima sarà chiamato alla gara interna con la Slovenia. Una finale per la nazionale macedone se vuol ancora coltivare speranze di qualificazione. Fabian Ruiz è stato convocato dalla Spagna per Norvegia-Spagna del 12 ottobre e Svezia-Spagna del 15 ottobre: come per Italia e Belgio, si aspetta solo l’aritmetica per il pass ad Euro 2020. Molto delicate le gare del Portogallo, nel quale figura Mario Rui tra i convocati contro Lussemburgo (11 ottobre) e Ucraina (14 ottobre). Trasferte più pesanti per altri azzurri: a Singapore per Kalidou Koulibaly di scena nell’amichevole Brasile-Senegal del 10 ottobre. Hirving Lozano in campo nella doppia amichevole: Bermuda-Messico dell’11 ottobre e Messico-Panama del 15 ottobre. Chiude il giro dei continenti David Ospina: anche per il portiere si tratta di un doppio test-match: Colombia-Cile (12 ottobre) e Algeria-Colombia (15 ottobre).  

Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.