Serie A: L’Atalanta ne rifila 4 al Sassuolo nei primi 35 minuti

I nerazzurri stanno dominando la contesa, il Sassuolo non sembra essersi presentato in campo

0

Sabato 28 settembre ore 20:45

Sassuolo-Atalanta 0-4 Gomez (A) 6′ 29′, Gosens (A) 13′, Zapata (A) 35′

SASSUOLO (4-3-3): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Peluso, Duncan, Obiang, Bourabia, Boga, Berardi, Defrel. A disposizione: Pegolo, Caputo, Kyriakopoulos, Locatelli, Magnanelli, Mazzitelli, Muldur, Raspadori, Romagna, Marlon, Traore, Tripaldelli. Allenatore: De Zerbi.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello, Djimsiti, Masiello, Toloi, Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens, Ilicic, Gomez, Zapata. A disposizione: Rossi, Gollini, Arana, Barrow, Castagne, De Roon, Ibanez, Kjaer, Malinovsky, Palomino. Allenatore: Gasperini.

Arbitro: Valeri.

Ammoniti: Berardi (S) 33′, Ferrari (S) 44′.

Note: recupero p.t. 2′. 

Primo tempo. La Dea amministra il possesso palla sin dalle prime battute e al 6′ sblocca il punteggio col Papu Gomez che dopo aver superato in dribbling 3 avversari deposita sotto al sette, al 13′ arriva il raddoppio nerazzurro con la rete di Gosens che da due passi raccoglie un pallone vagante trafiggendo Consigli. L’Atalanta continua ad attaccare e al 25′ Zapata solo davanti al portiere manca il terzo goal centrando il portiere avversario, passano 4 minuti e i bergamaschi realizzano il 3-0 con la doppietta del Papu Gomez che chiude un bellissimo uno-due con Zapata depositando la palla in rete. I ragazzi del Gasp stanno massacrando i neroverdi e al 35′ Duvan Zapata di testa cala il poker sul cross di Hateboer così al duplice fischio si va a riposo sul 4-0 bergamasco.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.