RIVIVIVI IL LIVE – Alex Meret: “Il talento è importante, ma per emergere servono altre doti”

Il portiere del Napoli nel classico salottino di Radio Kiss Kiss

0

14,59 – Fine intervento di Alexx Meret a Radio Kiss Kiss

14,57 – Meret: “Napoli è una piazza importante, dove ti può dare la svolta in maniera definitiva. Per Giugno prossimo mi auguro di far parte della lista del c.t. Mancini. In allenamento spesso mi trovo grandi attaccanti in rosa, mi mettono spesso in difficoltà, non saprei chi scegliere”

14,55 – Meret: “A Dimaro-Folgarida ci siamo allenati tanto sulla tattica, nei duelli individuali, sappiamo che dobbiamo migliorare e trovare l’affiatamento giusto per fare sempre meglio. Llorente? Ci darà una mano perchè ha caratteristiche importanti e che mancavano nella nostra rosa”. 

14,53 – Meret“Di Lorenzo? E’ forte sul piano tecnico, felice che abbia fatto gol a Torino ed ha ampi margini di crescita. Tutti dicono che ho grande talento, sono felice di questi commenti, però non basta per poter emergere, serve altro per ottenere il massimo. Il Liverpool? Sarà una sfida affascinante, certe gare le vuoi giocare, sin da bambino, però vogliamo fare bene davanti ai nostri tifosi e ottenere il massimo”. 

14,50 – Meret: “A fine partita sono andato a consolare Koulibaly, perchè sappiamo che capitano questi momenti e non bisogna assolutamente abbattersi. La Sampdoria? Non ci dobbiamo adagiare sul loro momento no, hanno un attacco forte e dovremo affrontarli senza calare la concentrazione. Da un lato volevamo giocare dopo la Juventus, ma c’erano le nazionali, ora conta pensare a sabato e vincere davanti ai nostri tifosi”

14,47 – Meret: “Il nostro attacco è molto forte, però dovremo trovare l’equilibrio per migliorare. A Torino non ci possiamo permettere di prendere tre gol, sessanta minuti dove eravamo sotto tono, ma grande forza mentale nel recuperare il punteggio, peccato per l’autorete nel finale di gara”. 

14,44 – Meret: “Contento dell’azzurro dell’Italia, due vittorie importanti per il gruppo e felice di farne parte. Ora conterà vincere le prossime due per andare agli Europei. Il Napoli non è partito bene nella fase difesa, troppi i gol presi, ma sappiamo di avere due centrali validi. Dovremo lavorare giorno dopo giorno per trovare l’intesa giusta”

14,34 – Domani alle ore 12,30 parlerà in conferenza stampa Carlo Ancelotti

Oggi verso le ore 14,00, nel classico salottino di Radio Kiss Kiss, nel corso di “Radio Gol”, interverrà il portiere del Napoli Alex Meret. L’estremo difensore azzurro analizzerà il momento della squadra dopo le prime due gare di campionato e inoltre la gara di sabato alle ore 18,00 contro la Sampdoria dell’ex Quagliarella.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.