Tra i reduci del Mondiale del 2010 Ramos e pochi altri “superstiti”

Il capitano della Roja era ed è ancora al Real, come Pique e Busquets sono ancora al Barça

0
INAMOVIBILI

Ci sono poi quelli che oggi come nel 2010 sono rimasti sempre al solito posto. Si tratta di Pique e Sergi Busquets (entrambi ancora al Barcellona), così come di Sergio Ramos, che era al Real Madrid e al Madrid è rimasto. A differenza loro, ci sono quelli che rispetto al 2010 hanno cambiato casacca, anche più di una volta. Questo il caso di Reina, che intanto è passato per Napoli, Bayern Monaco e ora Milan, lo stesso Albiol che oggi è al Villarreal, Casillas (che di quella squadra era il capitano) oggi difende la porta del Porto, mentre Fabregas è passato al Monaco, così come Pedro che invece è un giocatore del Chelsea.

 

ADDIO CAMPO

Ultima categoria, quelli che hanno cambiato mestiere. Puyol e il CT Del Bosque hanno totalmente lasciato il mondo del calcio, mentre Xabi Alonso ha seguito la strada di Xavi, ed è diventato allenatore del Real Sociedad B.

Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.