Alex Meret, l’astro nascente del calcio italiano!

0

Alcune stagioni sono più importanti di altre, le ombre del passato sono fatte per essere superate. Lo sa bene Alex Meret, uno dei più brillanti talenti del calcio italiano, che ora ha un doppio fine: consacrarsi al Napoli e mettere a repentaglio la titolarità di Donnarumma in Nazionale. Essere allenato da Carlo Ancelotti, uno che mentre Alex nasceva già cominciava a vincere qualcosa da tecnico dopo averlo fatto da calciatore, non può che essere uno stimolo in più. A chi gli chiede cosa si aspetta dalla stagione appena cominciata, l’estremo difensore friulano risponde che l’obiettivo principale è quello di stare bene. Non potrebbe essere altrimenti per un ragazzo a cui gli infortuni hanno già condizionato la sua breve carriera, anche lo stralcio in azzurro. Tutto alle spalle, però, la scorsa annata l’ha dimostrato e queste primissime partite di quella nuova hanno fornito l’ennesima conferma ad Ancelotti.

A cura di Gianpoalo Volpicelli

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.