Domani parte la corsa alla Juventus per contenderle lo Scudetto

La Juve parte davanti, ma Napoli e Inter promettono battaglia

0

Sabato parte la caccia alla Juventus, Napoli e Inter in pole per contendere lo Scudetto ai bianconeri ma anche per il quarto posto ci sarà bagarre. La Vecchia Signora ha aggiunto al proprio roster De Ligt (75 milioni) , Rabiot, Ramsey (a parametro zero), oltre al ritorno di Buffon e al fenomeno Cristiano Ronaldo. Il Napoli risponde con Manolas (36 milioni), Di Lorenzo (10 milioni), Elmas (15 milioni) e Lozano (42 milioni), anche se gli azzurri proveranno a colmare definitivamente il gap con Icardi e James. La terza pretendente per il titolo sarà l’Inter di Conte, gli arrivi di Godìn (parametro zero), Barella (45 milioni), Sensi (30 milioni) e Lukaku (78 milioni) hanno aumentato il livello della squadra nerazzurra. Suning ha messo a segno il colpo più costoso della storia della Beneamata proprio con l’arrivo dell’ex Manchester United, dando prova di grande solidità economica e voglia di imporsi. Adesso non resta che vedere le 3 superpotenze del calcio italiano all’opera per capire se l’egemonia bianconera continuerà o si interromperà dopo 8 anni.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.