LIGA – Celta Vigo-Real Madrid 1-3, novanta minuti in panchina per James Rodriguez

Ottimo esordio nella Liga per il Real Madrid

0

Debutto in trasferta per il Real Madrid, avversario i padroni di casa del Celta Vigo, partita difficile con tante assenze e le numerose voci  di mercato in essere. I blancos, al primo affondo passano, spunto di Bale e tap-in sotto porta di Benzema. Partita in discesa per la squadra di Zidane che ha due occasioni per raddoppiare, ma Modric e Bale trovano sulla loro strada Blanco. Il Celta pareggia nel recupero con Mendez, il VAR però annulla la rete per fuorigioco di un suo compagno di squadra. Nella ripresa il Real Madrid sfiora lo 0-2, diagonale di Benzema che finisce sul fondo. I padroni di casa però hanno la palla del pari con Aspas, salva sulla linea Casemiro e miracolo di Courtois su Araujo. I “blancos” restano in dieci rosso diretto per Modric. Partita però che i ragazzi di Zidane la chiudono con uno splendido tiro di Kroos e nulla da fare per Blanco. Lo 0-3 arriva con Lucas Vazquez che davanti al portiere non sbaglia. Nel recupero, dopo ancora due parate di Blanco su Marcelo e Isco, arriva la rete della bandiera del Celta con Fernandes. Tutta la gara in panchina per James Rodriguez, quindi il Napoli, spera ancora di poter contare sul colombiano, quindi trattativa che resta viva.

Celta Vigo (4-4-2)Rubén; Kevin, Costas, Araujo, Olaza; Beltrán, Lobotka, Brais Méndez, Denis Suárez; Iago Aspas, Toro Fdez.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Odriozola, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Modric, Kroos, Casemiro; Bale, Benzema, Vinicius Jr.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.