Ecco cosa dice il contratto di Verdi che piace sempre al Torino

I prossimi goorni si deciderà il futuro di Verdi

0

I fatti separati dall’opinione sono racchiusi in quest’affare in cui è stato stabilito ogni dettaglio: dieci milioni per il prestito oneroso, eventuale divisione al 50% della vendita nel prossimo biennio o, altrimenti, riscatto obbligatorio per altri dieci milioni di euro. Il resto è affidato a Verdi, come riporta il CdS, che deve però discutere del proprio ingaggio con Cairo, già ovviamente informato sul contratto dell’esterno che piace tanto a Mazzarri e tantissimo al presidente del Toro. Il cronometro è partito, ormai.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.