De Laurentiis: “Studiando James Rodriguez ho capito che…”

Queste le parole del numero uno azzurro ai microfoni di Sky

0

James Rodriguez continua ad essere il sogno “proibito” del Napoli, gli azzurri lavorano da tempo per riuscire a portare all’ombra del Vesuvio il fantasista colombiano. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a tal proposito è intervenuto ai microfoni di Sky: Con James siamo tutti disposti a fare sacrifici ma chiediamo di farne anche al Real Madrid: per scongelarci deve considerare che piuttosto che avere in casa uno scontento è meglio mandarlo a giocare, magari in prestito. Abbiamo Giuntoli, un agente-amico di James, che è amico nostro: non abbiamo bisogno di parlare di Florentino. Se dovesse chiamarmi, potrei rispondergli. Per lui sarebbe un regalo. Studiandolo ho capito che ha reso tantissimo solo in due occasioni, sempre con Ancelotti, al Real Madrid e al Bayern Monaco. Per lui è la garanzia di essere appagato e di essere determinante sul campo. Lo ha capito e lo sa: Ancelotti ci ha parlato e lo ha saputo motivare. Se sono rose fioriranno, stiamo aspettando che i tempi diventino maturi”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.