L’ex rettore Trombetti su DeLa: “Il suo più bel giorno fu la promozione in A del Napoli”

0

L’ex rettore della Federico II Guido Trombetti che di regali ne farebbe addirittura due, perché strettamente collegati tra loro. «Gli regalerei uno stadio pieno per festeggiare uno scudetto. Sarebbe il segnale che la gente ha capito che De Laurentiis è stato un grande presidente. E allo stesso tempo sarebbe la dimostrazione che ha mosso qualcosa per non far sentire i tifosi irrilevanti». E poi gli immancabili auguri. «Di continuare per tanti anni a guidare il Napoli, perché la sua politica ci ha portato al 14 posto nel ranking europeo e in 10 anni siamo andati 7 volte in Europa». Anche Trombetti si lega ad un ricordo. «Il più bello è il giorno del il ritorno in serie A. Per me è stata la fine di un incubo, un lungo tunnel dove eravamo finito. De Laurentiis ha il merito di averlo fatto in tempi tutto sommato veloci. Se dovessi mettere in bacheca i risultati sportivi, quello è il principale. E poi ricordo che per due anni è stato campione d’inverno».

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.