Un pareggio e tre espulsi, termina cosi il match tra Torino e Cagliari

0

Con due minuti di ritardo rispetto alle previsione, precisazione alle 12:32 inizia il primo match domenicale di questa giornata di Serie A. In campo scendono Torino e Cagliari. Inizio sprint, dopo appena due minuti sono già due i calciatori ammoniti. Zaza e Pavoletti sono gli uomini più cercati dalle rispettive formazioni,ma le palle perse in questo inizio del match sono tante. Torino più volte vicino al vantaggio con Ansaldi prima e Baselli poi. Risponde il Cagliari con Ionita, palla sulla traversa. Il primo tempo termina con i fischi dell’Olimpico, sono stati cinque i cartellini gialli, la partita è stata a tratti molto nervosa con un leggero predominio del Torino. Al 52esimo del secondo tempo Zaza sblocca il match portando in vantaggio i suoi. Prova a rispondere il Cagliari con Cigarini per Pisacane che cerca Pavoletti, colpo di testa alto. Ancora Pavoletti sul secondo palo, Sirigu para. Al 73esimo espulso Zaza, Torino in 10. Rischia molto la squadra di casa, al 75esimo Pavoletti colpisce di testa e mette la palla in rete, il gol viene prima annullato da Irrati, poco dopo grazie al Var l’arbitro assegna il gol, pareggio del Cagliari. Dopo 10 minuti, anche il Cagliari resta in dieci a causa della doppia ammonizione su Luca Pellegrini. All’88esimo ancora Cagliari con Cigarini, Sirigu mette in angolo. L’arbitro assegna 7 minuti di recupero, al 94esimo viene espulso Barella, fallo ingenuo su Parigini. La partita termina in pari. Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meite, Rincon, Ansaldi; Berenguer,Baselli; Zaza. A disposizione: Ichazo, Rosati, Lukic, Singo, Damascan, Parigini, Djidji, Aina, Bremer. Allenatore: Mazzarri Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Ionita, Cigarini, Farago’; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Rafael, Aresti, Bradaric, Cerri, Birsa, Oliva, Lykogiannis, Leverbe, Despodov, Srna, Romagna, Thereau. Allenatore: Maran

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.