Zielinski inventa ma non basta

0

Piotr Zielinski, ieri, contro il Torino, era ispirato eccome ma ciò non è bastato al Napoli per andare oltre lo 0 a 0 contro i granata. Su Il Corriere dello Sport si legge tutto il rammarico del polacco:

«Forse ci è mancato un pizzico di tranquillità nelle conclusioni, oltre alla precisione. E non so neanche cosa ci sia mancata. Forse ci è mancata la cattiveria e anche la lucidità per riuscire a buttare dentro questa palla. Noi dobbiamo continuare a giocare bene, così come stiamo facendo. Abbiamo lasciato troppi punti. Noi intanto sappiamo che anche la Juventus avrà impegni difficili e noi non intendiamo mollare. Vogliamo arrivare in fondo in Europa League e poi vediamo cosa succederà in campionato, sapendo che è difficile. Voglio continuare così, sto bene fisicamente, sono contento di quello che sto facendo e voglio dare tutto per questa squadra. Mi trovo a mio agio sia da esterno che in mezzo al campo, ma quando sto largo ho la possibilità di accentrarmi e dunque di essere anche vicino alle zone decisive. Però dobbiamo segnare, perché queste partite dobbiamo vincerle».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.