Serie B: La Salernitana vince calando il poker al Del Duca!

I campani salgono a 31 punti in classifica superando il Cittadella

0

Sabato 16 febbraio ore 18:00

Ascoli-Salernitana 2-4 Ninkovic (A) 3′, Calaiò (S) 13′, Casasola (S) 18′, Jallow (S) 40′ 96′, Beretta (A) 48′

ASCOLI (4-3-1-2): Milinkovic-Savic, Laverone (Chajia 88′), Brosco, Padella, Cavion, D’Elia, Iniguez (Addae 46′), Frattesi, Ninkovic, Ciciretti (Beretta 46′), Ganz. A disposizione: Bacci, Scevola, Valentini, Quaranta, Andreoni, Rubin, Troiano, Baldini, Addae, Beretta, Rosseti, Chajia. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

SALERNITANA (3-4-2-1-): Micai, Petriccione (Mantovani 56′), Migliorini, Gigliotti, Casasola (Pucino 72′), Minala, Di Tacchio, Lopez, Mazzarani, Jallow, Calaiò (Vuletich 60′). A disposizione: Vannucchi, Andreson, Bernardini, Memolla, Pucino, Mantovani, Rosina, Odjer, Vuletich, Djuric, Orlando. Allenatore: Angelo Gregucci.

Arbitro: Daniele Minelli.

Ammoniti: Lopez (S) 15′, Padella (A) 53′, Minala (S) 61′, Pucino (S) 76′, Ganz (A) 77′, Gigliotti (S) 79′, Addae (A) 84′

Espulsi: Gaqnz (A) 80′.

Note: recupero: p.t. 1′, recupero s.t. 7′.

Primo tempo. I padroni di casa in lotta per la salvezza cercano la vittoria spinti dai propri tifosi, mentre i campani a ridosso della zona play-off cercheranno il colpaccio nelle Marche. Il match si sblocca dopo appena 3 minuti col diagonale a fil di palo di Nonkovic, la Salernitana reagisce prontamente e al 13′ pareggia i conti con la girata di Calaiò sugli sviluppi di un corner che trafigge Milinkovic-Savic. I campani sono scatenati e 5 minuti più tardi si portano in vantaggio col tap-in di Casasola che ribadisce in rete da due passi dopo la traversa colpita da Migliorini, l’Ascoli replica al 24′ col siluro di Brosco alto di un niente sopra la traversa. Continuano ad attaccare i marchigiani e al 33′ Cavion ci prova sotto misura ma Micai si dimostra provvidenziale, nel finale di tempo arriva il tris salernitano con la conclusione ravvicinata di Jallow sulla respinta corta di Milinkovic-Savic che chiude i primi 45 minuti sul 3-1 campano.

Secondo tempo. Nella ripresa l’Ascoli accorcia le distanze col tocco sotto misura di Giacomo Beretta sugli sviluppi di un piazzato di Ninkovic, i bianconeri continuano a premere e al 60′ Ganz cerca in area Beretta che da due passi in spaccata manca il pallone di un soffio. Passano 4 minuti e Ganz cerca il pareggio con un diagonale ben indirizzato sul quale Micai si supera in volo, continua l’assedio ascolano al 70′ quando Ninkovic sfiora la doppietta con un tiro a botta sicura che termina contro il palo. All’80’ però l’Ascoli restano in 10 per l’espulsione di Ganz che riceve il secondo giallo per un intervento in ritardo su Pucino, nel finale la Salernitana cala il poker con la doppietta di Jallow che chiude definitivamente la sfida del Del Duca sul 4-2 salernitano. 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Brescia 43-Palermo 42Benevento 39-Lecce 35*-Pescara 35-Spezia 34-Verona 33-Perugia 32-Salernitana 31Cittadella 30-Cremonese 27-Venezia 26**-Ascoli 25*-Cosenza 24-Foggia(-6) 21-Livorno 20-Crotone 19-Padova 18-Carpi 18

**RIPOSA

*Una gara da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.