Insigne a Zurigo vuole interrompere il digiuno in trasferta

Insigne spesso si esalta nelle notti europee

0

Dopo aver ritrovato il gol al San Paolo contro la Sampdoria, l’abbraccio a Carlo Ancelotti è l’esempio di quanto Lorenzo Insigne abbia sentito molto la mancanza del gol. Secondo il Corriere dello Sport c’è un altro tabù da sfatare, ritrovare la via della rete in trasferta e quale occasione migliore della gara in Svizzera contro lo Zurigo per l’andata in Svizzera contro lo Zurigo. Certo del posto in attacco è Milik, mentre il ragazzo di Frattamggiore se la giocherà assieme a Mertens e Ounas. Le notti europee ad Insigne spesso lo hanno esaltato, non ultime contro Liverpool e Psg dove ha segnato e regalato punti pesanti, in Svizzera può essere la gara della sua rinascita.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.