Incredibile, Il Mattino dà ad Allan il voto più basso nel centrocampo

0

Ovviamente è soltanto una battuta, per sottolineare che Allan che prende 6 risulta il peggiore di fronte a tre prestazioni mostruose:

7 CALLEJON
Le sue gambe, ma sopratutto i suoi pensieri, vanno più veloce delle lancette dell’orologio, visto che in meno di 2 minuti inventa altrettanti assist vincenti per i gol di Milik e Insigne. La fascia destra è casa sua e si vede. Affonda con continuità e non spreca mai un pallone quando c’è da attaccare.

6 ALLAN
Non è che questa volta faccia cose stratosferiche, ma almeno rispetto a Milano non fa disastri. La Sampdoria a centrocampo è un po’ leggerina e lui ne beneficia. Si vede che non vive il suo momento migliore di forma ma il suo rendimento sotto gli standard soliti non influisce sul risultato finale della gara.

7,5 HAMSIK
Quanto era mancato. Gli bastano 4 passaggi per far capire a tutti che con lui in mezzo al campo lo spartito musicale è di ben altro livello. Apre il campo come una cerniera mettendo Callejon nelle migliori condizioni possibili per servire l’assist vincete per Milik. Gioca sempre di prima e non sbaglia un tocco.

7 ZIELINSKI
Argento vivo in ogni zona del campo. Perché quando il polacco ha voglia è un piacere per gli occhi, ma anche per i piedi dei compagni che ricevono continui invitanti cioccolatini che chiedono solo di essere assaggiati a pochi passi dalla porta avversaria. Con un paio di funamboliche discese infiamma il San Paolo.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.