Coppa Italia: Schick stende l’Entella mettendo nel mirino anche la Fiorentina!

Il numero 14 giallorosso realizza una doppietta in avvio di entrambe le frazioni

0

Lunedì 14 gennaio ore 21:00
Roma-Entella 4-0 Schick (R) 1′ 47′, Marcano (R) 45’+2′, Pastore (R) 74′

ROMA (4-2-3-1): Olsen, Fazio, Juan Jesus (Marcano 9′), Karsdorp, Kolarov, Lorenzo Pellegrini (Riccardi 82′), Cristante, Kluivert, Pastore, Under (Zaniolo 76′), Schick. A disposizione: Fuzato, Greco, Luca Pellegrini, Marcano, Santon, Zaniolo, Coric, Riccardi, Dzeko. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

ENTELLA (4-3-1-2): Paroni, Belli, Pellizzer, Baroni, Cleur, Paolucci (Ardizzone 70′), Eramo, Nizzetto, Adorjan (Icardi 46′), Mota, Caturano (Mancosu 46′). A disposizione: Massolo, Bonini, De Santis, Crisalese, Benedetti, Martinho, Currarino, Icardi, Ardizzone, Mancosu, De Rigo, Puntoniere, Di Cosmo, Petrovic. Allenatore: Roberto Boscaglia.

Arbitro: Aleandro Di Paolo.

Ammoniti: Marcano (R) 16′, Eramo (E) 33′, Baroni (E) 45’+1′.

Note: recupero p.t. 3′, recupero s.t. 2′.

Primo tempo. Allo Stadio Olimpico di Roma i giallorossi cercano la vittoria tra le mura amiche per raggiungere la Fiorentina ai Quarti di Finale, mentre i liguri cercheranno l’impresa storica al cospetto di un avversario nettamente favorito. Passano appena 24 secondi e Patrik Schick sblocca il match con uno splendido colpo di tacco sul rasoterra di Under, la Roma continua a premere e al 13′ Cristante incrocia col destro mancando di poco la porta. Passano 4 minuti e Nizzetto direttamente su punizione impegna Olsen ma sulla respinta Eramo si divora il pareggio centrando nuovamente il portiere svedese, al 23′ sugli sviluppi d un corner la sfera arriva a Karsdorp che lascia partire una rasoiata che Paroni blocca a terra. Passano 3 minuti e Marcano di testa sugli sviluppi di un piazzato battuto da Kolarov raddoppia le marcature ma la rete viene annullata per offside, nel finale di tempo l’Entella cerca il pareggio ma nel recupero la Roma raddoppia le marcature col tocco sotto misura di Marcano sull’assist di tacco di Schick così la prima frazione termina 2-0 per i capitolini.

Secondo tempo. Nella ripresa arriva il tris giallorosso con una splendida rasoiata mancina dal limite dell’area di uno scatenato Schick che sigla la personale doppietta a seguito di una bella azione in velocità, al 50′ l’Entella riesce ad andare in goal col destro a giro di Mancosu ma l’arbitro annulla tutto dopo l’ausilio del VAR. Passano 2 minuti e Kluivert serve col tacco Pastore che si divora il quarto goal centrando in pieno Paroni, al 58′ Schick servito in campo aperto entra in area e col sinistro impegna il portiere ligure sfiorando la tripletta. La Roma prende d’assalto la trequarti biancazzurra e al 62′ Under dal limite cerca l’angolino ma Paroni si supera in tuffo, è un vero e proprio tiro al bersaglio quello giallorosso e un minuto dopo ancora Schick di testa colpisce a botta sicura ma l’estremo difensore ospite respinge anche in questa circostanza. Al 74′ arriva il poker capitolino col destro vincente di Javier Pastore che sfrutta l’assist di Kluivert, nel finale di gara i ragazzi di Di Francesco addormentano il match fino al triplice fischio di Di Paolo che decreta la vittoria giallorossa che raggiunge ai Quarti la Fiorentina.

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.