Se anche a Napoli si è razzisti? Allora…come si può parlare?

0

È successo ancora e questa volta a Napoli. Un altro difensore senegalese, anche lui in maglia azzurra, al centro di una vicenda di razzismo. Lui è Dembel Sall, 24 anni. La maglia che indossa è quella del Portici 1906, girone I di serie D. L’episodio si è verificato nell’ultimo turno di campionato tra il Castrovillari ed i vesuviani. Dopo uno scontro di gioco, il calciatore calabrese Simone Fioretti si è scagliato contro il difensore azzurro rivolgendogli inequivocabili insulti di stampo razzista. Tutto sotto gli attenti occhi del direttore di gara, che ha immediatamente estratto il cartellino rosso all’indirizzo dell’attaccante, squalificato dal giudice sportivo per 10 giornate «per avere rivolto espressioni dal chiaro contenuto discriminatorio per motivi di razza all’indirizzo di un calciatore avversario».

Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.