Sembra sfumare il sogno della Salernitana su un ex Napoli

Emanuele Calaiò è ad un passo dal Foggia

0

Un bomber da doppia cifra, una seconda punta affidabile, un esterno sinistro polivalente, un centrocampista ed un rinforzo in difesa. Sono le priorità del club granata, come riporta il Mattino, nel mercato di riparazione. Emanuele Calaiò (’82) sembra ancora una volta sfumare, fortemente tentato dalle sirene del Foggia che può liberare Mazzeo (83). Lo svincolato Raffaele Palladino (’84) continua ad attendere una chiamata e intanto Karamoko Cissè (’88) del Verona si candida al ruolo di terzo incomodo. Il club granata è costretto a fare le equazioni tra entrate e soprattutto uscite (che saranno prioritarie) per poter liberare caselle nella lista over da mettere a disposizione di Gregucci. 

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.