Napoli multietnico ed internazionale. Tris del NaPolonia con accento algerino

0

NaPolonia con sopraffini accenti franco-algerini. Il Napoli multietnico ed internazionale domina il Frosinone al San Paolo. Piotr, Adam e Arek: la decidono loro la sfida, ognuno alla propria maniera più congeniale. Zielinski taglia la bisettrice dell’angolo in diagonale ed apre il pomeriggio molto azzurro e lungo. Poi Ounas parte in quarta, brucia l’erba e tira da casa sua direttamente all’incrocio per un gol meraviglioso. E Milik riprende da dove aveva lasciato: gol vittoria a Bergamo e doppietta impetuosa oggi. Tre gol in 5 giorni per Arek che in tutto ne conta 7 in campionato, proprio come Insigne e Mertens. Napoli con il tridente bollente. E’ anche la giornata delle prime volte, quella di Meret dall’inizio e di Younes in corsa. E dulcis in fundo il ritorno di Ghoulam che imprezisisce la gioia del rientro con due assist gol. Napoli che cresce di numero, qualità, entusiasmo e convinzione. Adesso si va sul red carpet d’Europa. Ad Anfield sarà la notte delle stelle. Una squadra di Guerrieri, l’orgoglio di una città, la fierezza e la spinta di un popolo intero. Tutti insieme come un sol uomo. In un enorme cuore azzurro che non resterà mai solo…

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.