Posticipo di A: A Marassi pareggio a reti bianche tra Samp e Sassuolo

0

Si chiude a Marassi la 9^ di Serie con il posticipo tra Sampdoria e Sassuolo. Partita combattuta ma che termina 0 a 0 con la Samp che a 15 punti sale al 5^ posto mentre il Sassuolo raggiungere Roma e Fiorentina a 14 punti. Partita che concentra le emozioni più grandi nei primi 45′, con un paio di occasioni per gli ospiti con l’ex Defrel e Ramirez e soprattutto con il palo colpito da Domenico Berardi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Barreto; Ramirez (dal 30′ s.t. Saponara); Defrel (dal 16′ s.t. Caprari), Quagliarella (dal 41′ s.t. Kownacki). A disposizione: Rafael, Belec, Ferrari, Tavares, Sala, Colley, Vieira, Linetty, Jankto. Allenatore: Giampaolo.

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Magnanelli, Bourabia, Di Francesco (dal 25′ s.t. Sensi); Berardi, Babacar (dal 36′ s.t. Matri), Djuricic (dal 19′ s.t. Adjapong). A disposizione: Satalino, Pegolo, Lemos, Sernicola, Dell’Orco, Peluso, Locatelli, Trotta, Brignola. Allenatore: De Zerbi.

ARBITRO: Francesco Fourneau di Roma

NOTE: ammoniti al 5′ p.t. Marlon, al 20′ p.t. Andersen, al 32′ p.t. Di Francesco, al 9′ s.t. Barreto e al 17′ s.t. Berardi; recupero 2′ p.t. e 4′ s.t.

A cura di Luigi Moccia

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.