La difesa che prende 6 gol in tre gare? I voti del Mattino sono la logica conseguenza

0

Le valutazioni de Il Mattino sulla difesa

5 HYSAJ 
Linetty in più di occasione gli ruba il tempo, lui prova a riscattare l’opacità difensiva con qualche affondo. Ma sbanda lui con tutti i Filistei della maldestra linea a quattro. Non riesce ad alzare la testa con le sue escursioni che sono poco incisive, persino nella ripresa quando Giampaolo pensa solo a non prenderle

4,5 ALBIOL 
Si sgretola il muro ogni volta che la Sampdoria prova un affondo in velocità. Certo, manca il filtro del centrocampo, ma nell’occasioni del secondo gol dei doriani stupisce la sua impotenza e la sua poca aggressività. Rincula troppo, anche quando non c’è bisogno ed è evidente la sua sofferenza

5,5 KOULIBALY
Interventi non sempre composti, ma è tra i pochi a ringhiare, soprattutto nella ripresa, quando capisce che sono dolori: troppo sbilanciata la retroguardia in occasione del corner che porta al vantaggio dei padroni di casa. Un buco là dietro su cui si infilano repentini Defrel e Quagliarella, diavoli travestiti di blucerchiato.  

5 MARIO RUI 
Pasticci veri e propri non li fa. Ma è davvero troppo esitante e timido, anche nella ripresa, quando la partita richiede coraggio e slancio. Pure quando il ritmo si abbassa nel secondo tempo non riesce mai a rendersi pericoloso. In una serata del genere, se sbandano i due centrali non può mettere pezze.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.