Bucciantini ci crede: «Nel calcio le ambizioni vanno spinte, come ADL con Ancelotti»

0

Marco Bucciantini, opinionista di spicco dei programmi di “Sky Sport, è stato uno degli ospiti del salottino sportivo di “Si Gonfia La Rete”, sulle frequenze di Radio Crc. Il giornalista ha toccato vari temi, dal Mondiale al calciomercato fino al nuovo Napoli di Carlo Ancelotti. In particolar modo ha parlato della squadra azzurra, elogiando l’arrivo del tecnico ex Real Madrid e Bayern Monaco, tra le altre, ma chiedendosi come si svilupperà la campagna acquisti partenopea:

«Questo Mondiale è bellissimo e senza l’Italia siamo meno condizionati dal risultato delle partite e delle altre Nazionali. Questo Mondiale sta penalizzando chi pensava di essere forti e premiando le umili.

La Roma è cambiata, e non so se in meglio o in peggio, l’Inter si è rafforzata, la Lazio si sta indebolendo mentre il Napoli non ci lascia traccia di ciò che vuole essere.

Nel calcio le ambizioni le devi un po’ spingere e per questo De Laurentiis ha preso Ancelotti. La gavetta questo allenatore l’ha fatta, non è nato sulla panchina del Real Madrid, ci è arrivato per cui sa gestire tutti i tipi di calciatore. Credo che l’ambizione del Napoli sia quella di andare avanti in Champions, ma per farlo probabilmente servono calciatori esperti in questa competizione».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.