Juventus-Napoli Under 15: ecco cosa rischiano i bianconeri dopo il coro discriminatorio

0

Juventus-Napoli Under 15 più che essere ricordata come la semifinale Scudetto, resterà nella memoria collettiva per quanto accaduto dopo. I piccoli calciatori bianconeri hanno intonato un coro poco piacevole nel corso dei festeggiamenti post-vittoria: «Sarò con te e tu non devi mollare. Abbiamo un sogno nel cuore: Napoli usa il sapone». Si attendono, ora, sanzioni, e l’avvocato Rombolà ha fatto presente i vari scenari ai microfoni di Radio Crc:

«I cori sono stati incresciosi. Il codice di giustizia sportiva viene applicato anche per i più giovani, con una possibile sospensione dei ragazzi coinvolti e/o dei loro tutori sportivi. La Juventus potrebbe avere qualche defezione per la finale Under15. In questi casi è più responsabile un allenatore che un ragazzo di quindici anni».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.