Torreira: “Non so dove sarò tra qualche mese, ora penso al Mondiale!”

0

Jorginho è desiderato in Premier e il club azzurro ha da tempo individuato in Lucas Torreira, centrocampista della Sampdoria, la sua più giusta alternativa. A Genova sono convinti che domenica ci sarà l’ultima partita del regista uruguayano con la maglia blucerchiata. «Ultima perché è finito il campionato, dopo vedremo cosa succederà: andrò a casa, c’è la nazionale che mi aspetta e voglio prepararmi bene per andare al Mondiale e coronare un sogno. Sono molto contento di essere nella lista dei convocati, adesso avrò due settimane di allenamenti e dopo il tecnico sceglierà i 23 che partiranno per la Russia», ha spiegato Torreira a margine di un evento che si è tenuto a Genova. Poi è tornato sul suo futuro. «Non posso dire adesso dove andrò nei prossimi mesi o nel prossimo anno, ora voglio finire al meglio qui: so che i tifosi mi vogliono bene, sono stati due anni bellissimi nei quali ho dato il massimo per questa maglia. Italia o estero nel futuro? L’Italia per me è uno dei posti migliori, si sta bene, si mangia bene, come ho detto prima non so ancora nulla per cui non posso sbilanciarmi, non ho nemmeno parlato con il mio procuratore».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.