Premier League – Tottenham stende il Manchester United, poker Liverpool e Crystal Palace

Festa Spurs per l'addio al White Hart Line, Reds in Champions League, Hull retrocesso

0

Emozioni forti nei tre posticipi della 37a giornata di Premier League. Il Tottenham batte 2-1 il Manchester United nella sua ultima partita casalinga al White Hart Lane con le reti di Wanyama e Kane, chiude il suo campionato al 2o posto in classifica e condanna definitivamente i Red Devils, a segno con Rooney, a dire addio ai sogni di Champions League. Colpo grosso del Liverpool che vince 4-0 in casa del West Ham con Sturridge, la doppietta di Coutinho e Origi, torna al 3o posto in classifica e si assicura l’accesso alla Champions League, minimo il 4o posto. Successo infine per il Crystal Palace che batte 4-0 in casa l’Hull City con i gol di Zaha, Benteke, il rigore di Milivojević e Van Aanholt, conquista la aritmetica salvezza e condanna i Tigers, che diventano l’ultima squadra a retrocedere in Championship (Serie B inglese) con un turno di anticipo ad 1 solo anno di distanza dal loro ritorno in Premier League

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.