Approfondimento Difesa – Napoli solido e compatto, zero goal subiti.

0

La solidità da queste parti ormai è di moda in casa Napoli. Davanti a Reina Sarri schiera la solita linea difensiva che da Hisaj a Ghoulam passando per Koulibaly ed Albiol si conferma attenta in ogni attimo della gara. Il protocollo ormai è consolidato al cospetto di una Udinese che si presenta con una punta centrale e densa a metà campo con l’intenzione di mettere il bavaglio ai calciatori azzurri con una serie di uno contro uno. Risultato: Reina è decisivo una sola volta quando sventa un colpo di testa sopra la traversa. Il resto è storia di una partita che conferma un Napoli che sa difendersi e che mai soffre l’Udinese ai lati ed in mezzo. Napoli-Udinese (12)Perfetti Albiol e Koulibaly che scelgono sempre i tempi giusti di giocata, scelgono sempre i tempi giusti per le chiusure e per le uscite. E’ un Napoli che sa coprirsi proprio perchè sa tenere palla ed attaccare. E’ una squadra, quella azzurra, che mai da l’impressione di perdersi di vista la partita perchè fa del gioco il suo riferimento principale e mai i difensori soffrono in ogni momento della gara. La squadra difficilmente si allunga e partecipa nei mediani e nel lavoro sui lati delle punte ad un gioco difensivo che parte da lontano e da sicurezza ad un reparto che non fa altro che restituire tranquillità e sicurezza alla squadra intera. L’Udinese si vede poco anche quando deve inseguire il risultato che sta stretto al Napoli perchè il Napoli sa compattarsi anche quando le energie vengono meno. Ghoulam partecipa a sinistra all’azione offensiva ed Hisaj non perde mai di vista l’uomo di riferimento giocando sempre vicino ai centrali che hanno il merito di mantenere la linea stretta e la squadra corta per ogni attimo dei novanta minuti. Solidità che sa di tranquillità e compattezza che sa di maturità fanno del Napoli una squadra che va trasformandosi partita dopo partita da squadra bella a squadra cinica e risoluta. Le belle notizie su questo fronte chiudono un terzo del campionato descrivendo un Napoli che didatticamente sa cosa significa difendere e proteggere il risultato. Zero goal subiti, il Napoli si mantiene ad un passo dalla vetta.

Factory della Comunicazione

A cura di Alessandro Tullio

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.