CdS – Il Napoli prepara la gara contro il Milan, novità in difesa

0

Domenica a San Siro, il Napoli affronterà il Milan per la ventiquattresima giornata di campionato i Serie A. Mazzarri sta preparando la gara nei minimi dettagli, perchè ora gli azzurri non possono sbagliare più. A Castel Volturno, ieri, sono ripresi gli allenamenti, e come riporta il Corriere dello Spor, potrebbero esserci delle novità in difesa. “La settimana del Napoli, cominciata ieri dopo una giornata di relax totale, è nata sotto il segno di un progetto di metamorfosi che da oggi a sabato sarà affrontato ed eventualmente sviscerato. Modello Supercoppa, dicevamo: 3-4-2-1 stile Arabia, equilibrio ma non l’ermetismo declinato con la Lazio all’Olimpico, quando Mazzarri virò verso un 3-5-1-1 condizionato dall’emergenza estremizzata da tre squalifiche e sei assenti. Una situazione superata già contro l’Hellas sia per i rientri dei vecchi, sia per i volti nuovi disegnati dal mercato. Fermo restando il caso di Zielinski, domenica finito fuori ufficialmente per un affaticamento muscolare e ieri ancora alle prese con un programma personalizzato in campo insieme con Meret e Olivera. Gli ultimi due uomini alle prese con i residui dei rispettivi problemi fisici, candidati però al rientro molto presto. Magari proprio con il Milan: le indicazioni dei prossimi allenamenti saranno decisive.

Factory della Comunicazione

Il ritorno alla difesa a tre, rispetto al Verona, imporrebbe l’uscita di scena di un centrocampista e l’ingresso di un difensore centrale: il braccetto di destra sarebbe Ostigard, con Rrahmani al centro e Juan Jesus a sinistra. A centrocampo confermati Lobotka e Anguissa, con Cajuste escluso e gli esterni Di Lorenzo e Mazzocchi avanzati sulla mediana a quattro e pronti a trasformare la linea della difesa a cinque in fase difensiva. Il capitano a destra, certo, e il collega a sinistra al posto di Rui: se Olivera sarà convocato, infatti, partirà comunque dalla panchina”.
Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.