“La stagione non è da buttare ma la Champions League non si può fallire”

0
Su Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” condotta da Raffaele Auriemma, è intervenuto Gigi Pavarese, dirigente ex Napoli. Di seguito un estratto della sua intervista.

Factory della Comunicazione

“Giuntoli ci ha messo del tempo per essere apprezzato e man mano la società gli ha dato responsabilità anche maggiori di quelle previste. Meluso è un professionista serio competente e sicuramente riuscirà a farsi apprezzare ed incidere in maniera decisiva come lo è stato Giuntoli negli ultimi anni. Guardando all’attualità, è chiaro che la qualificazione Champions non può sfuggire, abbiamo fallito la possibilità di riconquistare lo scudetto, la finale di Supercoppa è andata male, ma la stagione non è da buttare c’è la qualificazione Champions da conquistare e un ottavo di finale di Champions che si può superare. Non sarà facile, guai a pensare che il Barcellona è in seria difficoltà perché la Champions è una competizione a se, ma con la qualificazione in Champions e mi auguro la qualificazione al mondiale per club, sarà curioso capire quale sarà posizione di Mazzarri, se De Laurentiis deciderà di tenerlo o meno.
Quando era a Roma, a Garcia era mancato poco per fare qualcosa di importante e Napoli poteva essere il suo trampolino di lancio in Italia, ma ha fatto male i calcoli. Mazzarri è dovuto intervenire sulla psiche di molti calciatori, mi auguro sia riuscito a far sì che ognuno abbia ritrovato il proprio io e adesso bisogna darsi da fare per riprendere quel terreno perduto in classifica.
Contro il Verona non so se Mazzarri giocherà con la difesa a 3 oppure a 4, sulla carta, si potrebbe anche pensare di schierare buona parte del reparto offensivo. La difesa a 3 sta dando i suoi frutti grazie soprattutto ai centrocampisti”
Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.