De Laurentiis: “Inseguivo Spalletti da 10 anni, non venderò Osimhen”

0

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato alla trasmissione “Cinque minuti” di Bruno Vespa su  Rai 1: “Il sud è una parte importantissima di un’Italia disunita. L’Italia è stata unificata poco tempo fa, 150 anni non sono molti storicamente, prima eravamo l’Italia dei comuni e siamo rimasti tali. Se unificassimo il nord ed il sud saremmo i primi del mondo. Spalletti è un mito che inseguivo da almeno 10 anni. Finalmente l’ho portato a Napoli, ci ha riportato in Europa e ora vorrei fosse aperto un ciclo. Ho esercitato un’opzione che avevo, ora la parola è al rispetto di ciò che è contrattualmente stabilito. Napoli nasce da una sirena, da Partenope. Lui ha dichiarato di essersi innamorato di Napoli, è il primo scudetto dopo aver vinto in Russia. Oramai è un eroe, è entrato nella storia, è bene che lui ne goda. I tifosi stanno festeggiando da almeno un mese… Ne abbiamo fatto quasi un’abitudine, ma ora vedrete cosa succederà nella festa di domenica contro la Fiorentina, poi contro l’Inter. Le feste non finiranno mai” Presidente, venderà Osimhen? Giammai!” 

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.