Spalletti e il modulo che ha portato il Napoli ai vertici in Italia e in Europa

Il 4-3-3 ha portato gioco e soluzioni vincenti in serie A e nel girone di Champions

0

Il Napoli di inizio stagione, ovvero fino a Novembre, ha davvero stupito tutti. Dominio in Italia e primo nel girone Champions, dopo un’estate piena di polemiche e critiche per una squadra completamente rifondata. Il merito va al d.s. Giuntoli nell’aver trovato giocatori davvero adatti al modulo di mister Spalletti e appunto il tecnico di Certaldo. Come riporta il CdS, il modulo 4-3-3 ha portato risultati eccellenti. Soprattutto il centrocampo con Anguissa, Lobotka e Zielinski che hanno portato fisicità, qualità e inserimenti in area di rigore. L’attacco con Politano/Lozano, Osimhen e Kvaratskelia. Quand’è mancato il nigeriano Raspadori e Simeone hanno svolto al meglio il loro compito, tra gol e aiuto verso i compagni di squadra. In Turchia si stanno provando nuove soluzioni in vista della ripresa del campionato, per confermare quanto visto fino ad ora e smentire chi vuole un calo del Napoli.

 

 

 

 

 

Factory della Comunicazione

La Redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.