Ore 20,00 – Qatar: Argentina/Australia, le probabili formazioni

0

U n pizzino può valere come un gol. Una delle vicende più incredibili di questo Mondiale ha caratterizzato l’avvicinamento dell’Australia all’ottavo di finale contro l’Argentina. Infatti si è parlato tanto, tantissimo del foglietto dato dal c t danese Hjulmand ai propri giocatori durante la sfida decisiva tra i Socceroos e la Danimarca. Prima è arrivato a Eriksen, poi a Hojbjerg che ingenuamente l’ha buttato per terra ed è stato raccolto da Duke, lesto a consegnarlo al proprio staff tecnico per “decriptarlo”. La contromossa con Wright è risultata poi decisiva ai fini del match e ora ecco la selezione di Arnold al cospetto di Messi e compagni. «Dobbiamo credere in ciò che stiamo facendo – ha rilanciato il commissario tecnico alla vigilia – Stiamo di nuovo unendo la gente del nostro Paese dopo la pandemia e la cosa migliore è che non è ancora finita». Non si prevedono ribaltoni rispetto alla formazione che si è guadagnata l’accesso agli ottavi per la seconda volta in assoluto (dopo il precedente del 2006). Fonte e grafico Cds

 

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.