Filippo Inzaghi fu vicinissimo al Napoli, il retroscena

0

Filippo Inzaghi ha parlato in un’intervista a Sportitalia, in cui ha svelato un retroscena riguardante la sua vicinanza al Napoli tempo fa. «Da calciatore fui vicinissimo al Napoli» svela Filippo Inzaghi. L’ex campione del Mondo nel 2006 svela un retroscena di mercato della stagione 1995/96. «Volevo lasciare il Parma perché giocavo poco e la società azzurra mi aveva praticamente ingaggiato. Avevano anche organizzato la mia presentazione a Soccavo». Ma poi sfumò tutto: “Perché la sera prima si giocò il ritorno, a Parma, della partita contro l’Halmstad. All’andata in Svezia avevamo perso 3-0 e il ritorno si presentava proibitivo, ma io feci gol dopo quaranta secondi e vincemmo 4-0. Quella sera la società decise di non mandarmi più al Napoli, bloccò il mio trasferimento. I tifosi del Napoli erano furibondi, ce l’avevano con me, credevano che fossi stato io a dire di no agli azzurri. In realtà io avevo detto di sì a Pavarese, all’epoca dirigente, fu il Parma a bloccarmi”

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.