L’attacco azzurro: “Osi ruba gli occhi, Elmas colpisce e rientra”

0

C’è un re e ti ruba gli occhi. Osimhen è il centro pulsante dell’ attacco azzurro. Svetta, si erge, sovrasta, brucia i difensori in velocità e regala assist. Coadiuvato da un ottimo Elmas, in campo quasi a sorpresa, utilissimo anche in copertura. Dal lato di Lozano è più difficile, il messicano non brilla, ma si impegna. Il Mattino vota così il reparto:

Factory della Comunicazione

6 Lozano 

C’è Maehle largo ad attenderlo quando prova lo spunto nell’uno contro uno, il Chucky prova ad andare via in dribbling, anche se trova resistenza dal suo lato dove c’è anche Scalvini sul centro sinistra. Lo spunto migliore sul finire del primo tempo con cross che non arriva per un soffio a Osimhen. 

8 Osimhen 

Tocca con il braccio su una palla bassa da angolo che passa in mezzo a tante gambe, irregolarità rivelata dal Var. Perfetto il colpo di testa sul cross di Zielinski che prende in controtempo Musso. Si libera di forza di Demiral e confeziona l’assist per Elmas. Prestazione super, è scatenato, esce tra gli applausi. 

7,5 Elmas 

Schierato titolare al posto di Kvarastkhelia colpisce al primo pallone utile, quello che gli arriva da Osimhen e gestisce al meglio lasciando prima scorrere il pallone per eludere l’intervento di Hateboer e poi calciando con grande convinzione di sinistro. Buon lavoro anche in copertura quando l’Atalanta spinge. 

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.