Curiosità Manolas-Spalletti – Metti una sera a cena, “E io Kostas non lo fo’ più giocare”

0

Chiunque lo conosca, di Luciano Spalletti dice la stessa cosa: “È una delle persone più generose del mondo del calcio”. Con lui non è mai possibile offrire nulla, neppure un caffè. Dai giocatori ai magazzinieri, fino ad amici e tifosi, Luciano vuole sempre pagare in prima persona. E guai a fare il contrario: quando allenava la Roma (seconda versione) una sera in uno dei suoi ristoranti preferiti, Gauchos a via Amsterdam, il tecnico del Napoli era a cena con la famiglia. Al tavolo accanto c’era Kostas Manolas con la moglie. A fine serata, quando andò a pagare, Luciano venne a sapere che il difensore greco aveva offerto la cena a lui e alla compagna Tamara: apriti cielo, il tecnico toscano non la prese benissimo, per usare un eufemismo. I commensali presenti ancora ricordano la frase con cui uscì dal locale: “E io Kostas non lo fo’ più giocare”. La domenica dopo, per la cronaca, Manolas partì titolare. CdS

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.