Lo Monaco, ds: “Zhang ed Agnelli imparassero da De Laurentiis”

0
A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Pietro Lo Monaco, dirigente sportivo: “Il pregio della comunicazione non è fra i punti di forza di De Laurentiis, ma è innegabile che quanto ad operatività, la sua società ha dimostrato di essere molto importante. Non ha ancora vinto un campionato, ma questi si vincono non solo in campo. Negli ultimi anni il Napoli ha recitato un ruolo di primissimo piano, stando in alto in classifica e tenendo in ordine i conti, con operazioni competenti e coraggiose. Come può avvicinarsi ADL ai tifosi? C’è un fattore che determinato tutto: i risultati. Solo attraverso questi può avvicinarsi. La contestazione era vivace fino a qualche mese fa. Sono bastate cinque vittorie per ridestare entusiasmi e mettere le cose a posto. Dirigenze come quelle di Zhang e Agnelli dovrebbero imparare da De Laurentiis. I bilanci di Inter e Juventus sono in profondo rosso, sono in situazioni precari. Bisogna avere coraggio, lo stesso che ha avuto anche il Milan negli scorsi anni”.
Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.