Raspadori e il suo agente spingono per la cessione, prossime ore decisive!

0

Anche il ds Giuntoli e De Laurentiis, per la verità, sono dei grandi estimatori di Raspadori: il presidente ha anche parlato con il ragazzo, 22 anni sfoggiati con personalità, ed è rimasto colpito dal suo spessore professionale e personale. Giacomo, tra l’altro, con il Napoli ha già da un po’ l’accordo economico: contratto quinquennale, fino al 2027, a 2,5 milioni a stagione più bonus. Più del triplo dei settecentomila euro di stipendio attuali fino al 2024. Il suo manager, Tullio Tinti, ha ribadito al Sassuolo la volontà di accettare la proposta, e così ieri per sbloccare la trattativa sono arrivati in Abruzzo, in ritiro, l’ad Carnevali e il ds Rossi: un viaggio che però non ha prodotto grandi risultati, per il momento. O meglio: le idee ora sono chiare a tutti. La richiesta: il Sassuolo valuta il cartellino di Jack tra i 38 e i 40 milioni di euro. L’offerta: De Laurentiis è pronto a investire intorno ai 30 milioni. Con pagamento magari dilazionato in più soluzioni, in più esercizi, in stile Locatelli-Juve.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.