Il Napoli dovrà attendere il girone di ritorno per incontrare le big in casa

0

Il nuovo calendario della Serie A ha acceso i riflettori sulle avversarie del Napoli, che partirà a ferragosto da Verona contro l’Hellas e inaugureranno lo stadio di Fuorigrotta una settimana più tardi con il Monza neopromosso. Il primo big match attende Osimhen e compagni già al terzo turno del campionato, a Firenze contro la Fiorentina il 28 agosto, poi la trasferta contro la Lazio il 4 settembre. I campioni d’Italia attenderanno gli azzurri il 18 settembre a San Siro, poi la sfida alla Roma il 23 ottobre all’Olimpico, come riportato da ilmattino.it.

Il Mondiale inQatar interromperà il campionato a novembre, il Napoli chiuderà la prima fase il 13 novembre nella sfida contro l’Udinese e tornerà in campo a inizio gennaio da Milano con la trasferta contro l’Inter. Doppio turno lontano da casa, una settimana dopo c’è la Sampdoria a Genova, poi l’ultima grande sfida del girone d’andata contro la Juventus al Maradona il 15 gennaio, prima di concludere il girone d’andata contro la Salernitana all’Arechi.
Nel girone di ritorno tutte le big arriveranno a Fuorigrotta. Si inizia con Napoli-Roma il 29 gennaio, poi la Lazio e l’Atalanta in una settimana a inizio marzo. Il Milan arriva al Maradona il 2 aprile, mentre i cugini nerazzurri dell’Inter sono attesi al 36° turno del campionato, il 21 maggio, sperando che la sfida possa significare qualcosa di importante per l’alta classifica. L’unica big da affrontare in trasferta nella seconda parte della stagione sarà la Juventus, con la trasferta allo Stadium il 23 aprile.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.