Mastella: “Abbiamo sfiorato tre campane in Serie A”

0
A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Clemente Mastella, sindaco di Benevento:
“È stato un Benevento alternante. Quest’anno abbiamo sfiorato le tre campane in Serie A. La Salernitana è stata giustamente fortunata, mentre noi lo siamo stati meno. La ricchezza che hanno i propri patron italiani sono squadre meridionali. Squadre come il Napoli, la Salernitana e il Benevento. Al nord stanno tutti tra americani e asiatici. Vigorito rilancia con un allenatore diverso? Inzaghi si era rivelato bravo dalla B alla A, poi si è perso. Io ora fossi in Vigorito punterei sull’esperienza. Le squadre del sud dovrebbero aiutarsi a vicenda. Se la Salernitana, ad esempio, dovesse cedere uno dei suoi giocatori migliori, mi piacerebbe che lo cedesse al Napoli e non alla Juventus. Il Sud è una fucina di talenti, su questo dobbiamo puntarci. Napoli, Benevento e Salerno possono essere dei punti di riferimento in questo. Napoli e Benevento in buoni rapporti, e perché non tra Napoli e Salernitana? Me ne dispiaccio. Forse la competizione tra città incide. A Napoli tutti simpatizzano per il Benevento, invece. Anche tra Napoli e Avellino, però, c’è acredine ed è sbagliato. Meglio che sia precipitato in B il Cagliari e non la Salernitana, questo è sicuro”.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.