DAZN, l’altra versione sugli scontri: “Hanno cominciato i napoletani”

0

Durante il primo tempo la gara tra Spezia e Napoli è stata interrotta per scontri tra le due tifoserie. I calciatori delle due squadre sono dovuti intervenire facendo da “pacieri”. Solo al termine della gara stessa, DAZN ha offerto la sua visione dei fatti. La dinamica raccontata appare diametralmente opposta a quella offerta e letta in precedenza sul sito gianlucadimarzio.com. https://www.ilnapolionline.com/2022/05/22/spezia-napoli-12-minuti-di-stop-quanto-accaduto-tra-i-tifosi/

DAZN dice: «È stato confermato che tutto è partito fuori dallo stadio prima del fischio d’inizio. Due pulmini dei tifosi del Napoli avrebbero cominciato a raschiare e rovinare le macchine lungo la strada. Di contro i tifosi dello Spezia avrebbero ammaccato i pulmini dei tifosi del Napoli. Al 12′ invece si sono accalorati gli animi dei tifosi del Napoli e Spalletti è subito corso, seguito da Lorenzo Insigne che si è alzato dalla panchina, per cercare di placare gli animi dei tifosi. Poi c’è stata un’invasione di campo dei tifosi dello Spezia e anche Thiago Motta e alcuni giocatori hanno cercato di fermarli. Ci sarà un’indagine aperta dalla Procura Federale che ha visto tutte le immagini. Sembra che non ci siano stati feriti sugli spalti»

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.