SERIE A – Milan-Atalanta 2-0, i rossoneri iniziano a cucirsi mezzo scudetto

Per i rossoneri in gol nella ripresa Leao e Theo Hernandez

0

Questo pomeriggio allo stadio “G. Meazza” il Milan cercava un successo contro l’Atalanta, per restare agganciato alla zona Europa. Nella prima frazione, gli orobici, partono meglio, chiudendo i varchi per poi giocare di rimessa. Dei rossoneri bene Saelemaekers che cerca la via della rete, ma trova la difesa avversaria attenta. Ad inizio ripresa la squadra di Pioli passa con lo scatto di Leao che batte sotto le gambe Musso. L’Atalanta ci prova con Zapata, manca la precisione di testa. Il raddoppio del Milan arriva con un coast to coast di Theo Hernandez e che supera il portiere avversario. Nel finale Maignin para da pochi passi su Zapata. Al triplice fischio la gioia dei rossoneri che si cuciono mezzo scudetto, in attesa di Cagliari-Inter, ma la meta è ormai vicina.

Milan-Atalanta 2-0

Milan (4-2-3-1): Maignan 6,5; Calabria 6 (35′ st Florenzi 6), Kalulu 7, Tomori 6,5, Hernandez 7,5; Tonali 6 (18′ st Bennacer 6), Kessie 7; Saelemaekers 6,5 (10′ st Messias 6,5), Krunic 6,5 (35′ st Bakayoko 6), Leao 7; Giroud 5 (10′ st Rebic 6) Allenatore: Pioli 7

Atalanta (3-4-2-1): Musso 5,5; De Roon 6, Palomino 6,5 (35′ st Demiral 6), Djimsiti 6 (35′ st Scalvini 6); Hateboer 5,5, Freuler 5,5, Koopmeiners 5, Zappacosta 6; Pessina 5,5 (25′ st Boga 5,5), Pasalic 5 (10′ st Malinovskyi 5); Muriel 6 (10′ st Zapata 6,5) Allenatore: Gasperini 5,5

Arbitro: Orsato

Marcatori: 12′ st Leao (M), 30′ st Hernandez (M)

Ammoniti: Giroud (M), Koopmeiners (A), Kessie (M), Malinovskyi (A)

Espulsi:

A cura di Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.