Stop Lobotka: Spalletti disegna la mediana senza Zielinski

0
Ennesimo stop muscolare per Lobotka. Si è visto che quando non c’è la luce del Napoli si adombra, per cui non si tratta di assenza da poco. La lesione al bicipite femorale è di basso grado (tradotto: si è fermato in tempo) ma in ogni caso salterà anche la gara con il Sassuolo e se tutto andrà bene tornerà a Torino l’8 maggio. Due sicuro, tre probabili. Di solito, quando non c’è lui tocca a Demme. Probabile accada anche ad Empoli. Spalletti non insisterà su Zielinski che è evidente che non sia in condizioni. E quindi la linea mediana sarà composta da Anguissa, Demme e Fabian. Con lo spagnolo che, contro la Roma, ha dato segnali di ripresa. Chiaro che nel lavoro di ieri è spuntata a ripetizione l’errore della difesa nel gol della Roma. E nel mirino sono finiti quelli che non sono rientrati, da Elmas ai centrocampisti. In difesa, ovvio, si trepida per il recupero di Juan Jesus: ha una botta al ginocchio ma in 4 giorni tutto può andare via. C’è ottimismo. Altrimenti, potrebbe esserci l’esordio di Tuenzebe, visto che il recupero di Di Lorenzo non è al momento contemplato. Insigne, intanto, sorride per le parole di Mancini: «Verrà convocato per la gara con l’Argentina».

Factory della Comunicazione

Il Mattino
Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.