Cioffi (All. Udinese): «Venderemo cara la nostra pelle»

0

Il mister dell’Udinese

Factory della Comunicazione

«Andremo a Napoli con mentalità, resilienza, volontà e, di conseguenza, gioco»

spiega Gabriele Cioffi, allenatore dell’Udinese pronto al match di domani al Maradona.

«A queste condizioni siamo una squadra che può dare fastidio a tutti. Veniamo da un’ottima prestazione, quello che mi aspetto è la grandissima volontà di tornare da Napoli con dei punti per noi fondamentali in ottica salvezza. Partita perfetta? La perfezione è un’illusione, è la ricerca della perfezione ad essere la perfezione in sé. Dovremmo cercare di essere perfetti il più possibile nella lettura dei momenti che sarà fondamentale».

«Troveremo un ambiente caldissimo, Napoli è famosa per la passione sconfinata della gente che è bellissima e, per giunta, affronteremo una delle squadre più in forma del campionato, delle top la più in forma. L’Udinese non vince a Napoli dal 2011 e non pareggia dal 2013»

ha aggiunto in conferenza.

«Loro sono costruiti per vincere ed hanno la mentalità vincente. Non solo hanno giocatori per vincere, De Laurentiis ha portato a Napoli gli allenatori più vincenti come BenitezAncelotti e Sarri che io definisco un rivoluzionario. Ora c’è Spalletti che è un grandissimo allenatore con esperienza da vendere. Sarà un banco di prova importantissimo perché loro, se presi alti, hanno profondità, se aspettati hanno qualità di palleggio, pertanto dovremmo essere al massimo su tutto. Ci sono in ballo tre punti o un punto per salvarsi e, quindi, con grandi rispetto e riverenza, venderemo cara la pelle».

mattino.it

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.